Home Blog
formats

Roma, l’Unitalsi lancia l’allarme:
“Il 60% dei bambini disabili non ha vita sociale”

In occasione della XXIII Giornata del Malato, l’Unitalsi Roma ha lanciato l’allarme: più del 60% dei bambini con disabilità non ha vita sociale. A causa delle barriere architettoniche e della burocrazia, i genitori preferiscono tenerli in casa

formats

Anziano disabile agli “arresti domiciliari”
tutta colpa dell’ascensore che non funziona

Ettore Guerzoni, 75enne di Legnano costretto in carrozzina, dalla vigilia di Natale vive l’esperienza degli “arresti domiciliari”: l’ascensore del suo palazzo è guasto e lui non può uscire di casa. “Sento la solidarietà di amici e parenti, ma così non si può andare avanti”

formats

Sei ore sotto la pioggia per raggiungere la figlia:
“E’ disabile, non potevo lasciarla sola”

Ha camminato per sei ore sotto la pioggia battente per raggiungere la figlia disabile: “Non potevo lasciarla sola a casa, mio marito è malato e hanno bisogno di me”. Tra fango e acqua, una vera e propria odissea per fortuna a lieto fine

formats

Stop alla demolizione, la casa di Sherlock Holmes
diventa una scuola per bimbi disabili

Stop alla demolizione, via al restauro: è salva la dimora scozzese di Arthur Conan Doyle, il “papà” del leggendario Sherlock Holmes. L’antica dimora diventerà un istituto scolastico destinato ai bimbi con disabilità.

formats

Il dramma del giovane Fabrizio
è tetraplegico ma non può far ritorno a casa

Manca l’ascensore e lui abita al terzo piano: il dramma del giovane Fabrizio Iezzi, residente a Ortona, tetraplegico a seguito di un grave incidente. Vorrebbe tornare a casa ma le barriere architettoniche glielo impediscono

formats

Senza ascensore, doccia e lampadari
l’odissea di un disabile in una casa popolare

A Ravenna sta facendo scalpore il caso di un disabile che vive una situazione di estremo disagio per le condizioni

formats

Roma, allarme dell’Unitalsi:
“Bambini disabili prigionieri in casa”

In base ai dati raccolti dallo sportello “Roma per tutti” istituito dalla sottosezione di Unitalsil, nella Capitale circa il 40%

formats

Tra scienza e disabilità ecco “Scienziabile”
un progetto dedicato ai più piccoli

In occasione della ventunesima Giornata internazionale delle persone con disabilità, celebrata lo scorso 3 dicembre, il museo nazionale della Scienza

formats

Un malato di Sla e la sua denuncia:
“Quella legge è da cambiare subito”

Pietro Pellillo ha 68 anni ed è ammalato di Sla, la tremenda sclerosi laterale amiotrofica. Come ha dichiarato lui stesso

formats

Un papà esulta: “La pensione Inps andrà
a mio figlio disabile”

“Non è un trionfo personale, Pierluigi ha avuto solo ciò che gli spettava”. Giuseppe Salgaro commenta con pacatezza la sua

Chiudi

Ai sensi dell’ Art.13 del D.lgs 196/03, www.montascala.eu desidera informarLa che i Suoi dati personali forniti attraverso il presente sito Internet verranno acquisiti e trattati in forma cartacea e/o su supporto magnetico, elettronico o telematico nel pieno rispetto del Codice della Privacy.

Il trattamento di tali dati potrà avvenire per la gestione del contatto derivante dalla compilazione del Modulo del Sito www.montascala.eu.

Il conferimento dei dati stessi è pertanto facoltativo ed il suo rifiuto a fornirli determinerà l’impossibilità di inviare a www.montascala.eu i dati inseriti durante la compilazione del modulo e la mancata gestione del contatto.

Relativamente ai dati medesimi Lei può esercitare i diritti previsti dall’ art.7 del D.lgs n.196/2003 di cui per Sua opportuna informazione ne viene di seguito riportato il testo.

Titolare del trattamento è www.montascala.eu.

Ciò premesso, in mancanza di contrarie comunicazioni da parte Sua, si considera conferito a www.montascala.eu il consenso all’utilizzo dei Suoi dati ai fini sopra indicati.

DECRETO LEGISLATIVO 30.06.2003 N.196
TITOLO II DIRITTI DELL’INTERESSATO ARTICOLO 7
(DIRITTO DI ACCESSO AI DATI PERSONALI ED ALTRI DIRITTI)

  1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
    a) dell’origine dei dati personali;
    b) delle finalità e modalità del trattamento;
    c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
    d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
    e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  3. L’interessato ha diritto di ottenere:
    a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
    b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Chiudi